Le Fiere del Teatro

 Le Fiere del Teatro
27.ma Edizione
Periodo: 12 ottobre , 19 ottobre 2014
L'edizione 2014: è in programmazione

 

Da 27 anni uno dei festival di artisti di strada più importanti a livello europeo si svolge a Sàrmede. Nelle giornate di domenica 12 e 19 ottobre 2014, la fiabesca realtà trevigiana si trasformerà in una grande isola pedonale dalle ore 10 alle 19,00 che ospiterà per le vie espositori di artigianato artistico di qualità.

Tra una bancarella e l’altra, nelle viuzze o nelle corti delle case, negli slarghi e le piazzette, si alternano i veri protagonisti della manifestazione: artisti di strada provenienti da tutta Italia e dall’estero.
Sàrmede accoglie mangiafuoco, burattinai, trampolieri, giocolieri, acrobati e altri bizzarri personaggi che per tutto il giorno intrattengono bambini, ragazzi e famiglie.
Con l’area delle ‘cose buone’ la Pro Loco offre prodotti della tradizione oltre a proporre biscotti e dolci fatti seguendo le ricette di “una volta” da oltre 100 donne del paese. Il paese diventa teatro. Si accede come spettatori passando attraverso le scenografie dipinte a mo’ di porte d’accesso a confinare l’atmosfera di fiaba che attende dentro con la normalità che sta fuori. Oltre agli spettacoli di teatro di strada e alle bancarelle, nel maxi tendone si svolgono numerosi laboratori creativi e animazioni per bambini.

Con le Fiere del Teatro , organizzate dalla Pro Loco, Sarmede si trasforma nel Paese delle Fiabe. Per due domeniche d'autunno piazza Roma e le vie di Sarmede offrono un'atmosfera unica, colorata da decine di attrazioni. Uno spettacolo che si ripete da oltre vent'anni e che continua a incantare e ad attirare migliaia di bambini, famiglie, giovani

Con le Fiere del Teatro, nei cortili e nei borghi di Sarmede trovate decine di spettacoli teatrali a misura di famiglie: show di teatro di figura e di teatro d'attore.

Lungo le vie, spettacoli itineranti di teatro di strada. Agli angoli, cantastorie e musicanti. Equilibristi e giocolieri. Mangiafuoco e trampolieri. Clown e mimi. E attrazioni di tutti i tipi: dagli artisti del graffito alla parete di roccia per l'arrampicata a misura di piccoli, fino al planetario portatile. Una trentina di spettacoli che proseguono per tutta la giornata.

Per bambini e ragazzi,un assortimento di un abbondante decina di laboratori artistici.

A metà mattina e poi, con la suggestione del buio, al termine del pomeriggio, i due grandi spettacoli nella centrale piazza Roma.

SPETTACOLI E NON SOLO

In più, lungo le vie di Sarmede, una mostra mercato con oltre cento espositori: hobbisti e artigiani che propongono tutte le bellezze che mani e ingegno umano possono realizzare: giocattoli, maglie, pupazzi, rompicapi, sculture, prodotti in legno, cera, stoffa...

Per rifocillarsi tra un tuffo nella fantasia e l'altro, lo stand in piazza con i prodotti tipici; alzi la testa dagli spettacoli, e se sei fortunato ammiri uno dei tanti murales d'artista che decorano le pareti delle case del Paese delle Fiabe.

UNA FESTA SEMPRE NUOVA

Ogni anno, e ognuna delle due domeniche, uno spettacolo diverso, con artisti diversi, selezionati dalla Pro Loco in tutta Italia e anche in altri paesi europei, partecipando ai piu' importanti festival del settore. (Sei un artista? Vuoi esibirti alle Fiere del Teatro? Clicca qui)

Una festa degli occhi e del cuore, curata dalle centinaia di volontari della Pro Loco di Sarmede coinvolti nelle due domeniche. E con un intero paese che partecipa: tutta Sarmede è chiusa al traffico, perchè la fantasia senz'auto corre meglio. I parcheggi sono all'esterno, è a disposizione anche un servizio navetta.

Una festa fatta con stile, con la qualità degli spettacoli e della proposta, che è orgogliosamente culturale, non certo commerciale (Avete forse visto striscioni in giro? Bancarelle di griffe? Eppure sarebbe facile cedere alla tentazione... )

Per saperne di più contattateci.